Liceo Classico Foligno

Progetto: Non ho paura del lupo cattivo – IX CONVEGNO NAZIONALE Un filo per la vita Onlus

Print Friendly, PDF & Email
 

Di ritorno da Roma, dove noi amici di scuola e compagni di vita, siamo stati invitati al IX Congresso dell’associazione “Un filo per la vita”, che si occupa di Nutrizione Artificiale Domiciliare Insufficienza Intestinale Cronica Benigna. Abbiamo avuto l’opportunità di animare queste giornate ai bambini dei partecipanti al Congresso. 

Insieme abbiamo giocato , riso e colorato, letto favole e reinventato e interpretato il finale alle più famose, per far diventare finalmente buono il lupo cattivo. Abbiamo avuto l’occasione di stare insieme, divertirci ed assaporare i momenti con leggerezza. Inoltre è stato possibile presentare il libro, divulgando sempre di più il messaggio del sorriso e della forza che nasce collaborando insieme.

I bambini sono l’essenza del mondo. La loro spontaneità, la voglia di ridere, di giocare, la magia che si crea tra noi e loro con una storia da raccontare o con una battuta spontanea, l’affetto sincero tra persone che non si sono mai viste prima. Osservare questi bambini, ragazzi e genitori così forti, coraggiosi, pieni di vita e di gioia è una grande fonte di ispirazione per noi. Spesso si tende a guardare il proprio mondo, prendendo solo quel che si conosce come metro di paragone, ma poi basta un giorno per scoprire qualcosa di nuovo ed assaporare cosa sia davvero lottare e amare la vita ogni singolo giorno nonostante tutto, riempirsi gli occhi e il cuore di genitori e bambini con un’armatura di forza costruita con coraggio nel tempo. Queste giornate sono state una conferma di quanto il nostro messaggio sia profondamente sentito tra le persone. Viene quasi da urlare in coro che insieme accettare le sfide della vita è meno duro e che nel mondo i sorrisi da donare agli altri non saranno mai sufficienti…Insieme si può ridere, si può giocare, si può amare nonostante le difficoltà tendano a metterci con le spalle al muro. Con un sorriso in tasca e mano nella mano con qualcuno si può andare lontano, con saggezza e felicità. Un grazie particolare agli studenti nuovi e vecchi che credono in questo progetto, alle professoresse che hanno permesso di realizzarlo, all’Associazione Un Filo Per la Vita Onlus per averci permesso di vivere queste meravigliose emozioni e all’ Associazione Oasi ONLUS per esserci sempre e da sempre.

Giulia Mattioli